Dolce silenzio

Ardono ancora, da qualche parte, i fuochi
della giornata
ardono come sparsi falò
come fiammelle che restano vive
dopo un incendio domato.
Le passioni oramai sono lontane
come questo latrare di cane
lo sciacquone azionato da qualcuno
che s’appresta al sonno,
il dolce suono del vento che si posa
e pare quasi raccogliersi, sotto la vigile luna.
Tersa la notte parla, ti commuove
t’invade l’anima di una gioia malinconica
e tutto, tutto ti sembra lontano.
Lontano: il silenzio ti porta
su di un enorme, misterioso uccello, via di qui,
via… e inebriato ti dai e ti perdi,
affidi giovani speranze al Sogno potente,
poi guardi questa stanza senza vita
e torni qui, qui, col tuo dolore.
O silenzio soave, dolce incanto
dove le voci non parlano più,
e ti lasci confondere col Tutto,
e sei luna se guardi la luna,
e sei pianto se senti singhiozzare…
Sarà questo, per noi, l’unico modo
di ritornare ad essere del mondo?

Annunci

5 pensieri riguardo “Dolce silenzio”

  1. Giorgio, è una poesia bellissima, dolce e disperata. Sono ore che ascolto “Lascia ch’io pianga”, voci diverse per un solo pianto. Ora, prima di dormire, di lasciare che il silenzio faccia tutto ciò che può fare, mi arriva questa tua poesia e tutto mi sembra far parte di un unico volo. grazie

  2. Cara Giulia, ho aspettato a risponderti perché non sai quanto io viva su di me il sentimento e la coscienza dell’incompetenza: incompetenza della letteratura, della poesia, della vita, di tutto… che rende eterni adolescenti, eterni apprendisti, viaggiatori di tutto, e che dà al dilettante una ragione in più di malinconia. Ma anche una spinta ad andare avanti, a fare altro e a farlo meglio. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...