Kundera

Kundera dà il meglio di sé non nell’arte del romanzo, ma nell’arte di parlare del romanzo. Mette una tale umanità e una tale leggerezza quando scrive di letteratura e di musica, che i suoi più bei romanzi sono i suoi saggi e i personaggi più riusciti gli autori e le opere.

Pochi come lui hanno coscienza della funzione ironica del romanzo; ma la sua ironia è così leggera, così un gioco intellettuale, che gl’impedisce di assolverla a pieno. Per essere compiutamente un romanziere, Kundera dovrebbe essere un po’ più o un po’ meno vivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...